Polonia, fascino dell'Est


Alloggiohttps://polonia.costasur.com/#

Destinazionehttps://polonia.costasur.com/it/index.html

Destinazione

Ti offriamo la piú completa guida turistica della tua destinazione, sei venuto nel posto giusto...

Autobushttps://polonia.costasur.com/it/orari-autobus.html

Autobus

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Autohttps://polonia.costasur.com/it/autonoleggio.html

Auto

Dimostrato: noleggiare un'auto non é caro. Scopri quanto poco ti costerá spostarti a tuo piacimento durante le vacanze con Costasur.

Noleggiare

Trenihttps://trenes.rumbo.es/msr/route/searching.do

Treni

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Volihttps://vuelos.rumbo.es/vg1/searching.do

Voli

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Parcheggiohttps://polonia.costasur.com/it/parcheggio.html

Parcheggio

Hai bisogno di noleggiare un auto? Costasur ti offre i migliori prezzi del mercato!

Cercare Aeroporto

Traghettohttps://polonia.costasur.com/it/ferry-polonia.html

Traghetto

Cerchi un traghetto?

Forza e coraggio!

https://polonia.costasur.com/it/vendita-biglietti-online.html

Ti proponiamo diverse opzioni per evitare di annoiarti, usa il nostro motore di ricerca attività e divertiti durante le tue vacanze!

Cercare attività

Polonia

La Polonia é un paese affascinante, pieno di contrasti e con dei paessaggi naturali praticamente vergini.
Cittá ricche di storia, una deliziosa gastronomia, un'animata vita notturna e la grande ospitalitá dei polacchi sono i capisaldi del forte sviluppo turistico degli ultimi anni.
La Polonia conta con una popolazione di circa 39 milioni di abitanti, un clima moderato, tradizioni e costumi differenti.

Nella costa nord, il mar Baltico bagna per 530 km un litorale di sabbia bianca...durante l'estate il turismo polacco trasloca a questa zona del paese, dove troverete un'animata vita notturna ed una gastronomia basata sul pesce.

La costa baltica é caratterizzata anche dalle dune del Parco Naturale di Słowiński, alcune delle quali raggiungono i trenta metri di altezza...se non fosse per una fresca brezza sembrerebbe di essere nel Sahara. Se ci spostiamo ad est troveremo la penisola di hel, conosciuta per la cultura Kaszuby e per essere lo spot piú famoso del windsurf e del kite nell' Europa setentrionale. In questa regione troveremo anche il porto di Gdansk, il piú grande della Polonia, circondato da edifici multicolore del secolo XVII.

In questa parte della Polonia troveremo anche i 200 bellissimi laghi della Masuria, un vero paradiso per gli amanti della natura e della canoa.

Piú a sud troveremo il bosco Białowieża Primavel, il piú antico di tutta Europa e protetta dall'UNESCO. Nel bosco vivono diversi animali in pericolo di estinzione, come ad esempio il bisonte.

La zona meridionale della Polonia, dalla zona di Karkonosze alla montagna di Bieszczady, si estende la catena dei Carpazi. Il punto piú alto della cordigliera sono le montagne Tatras, con piú di 21 vette che superano i duemila metri di altezza, un vero e proprio paradiso per gli sport invernali ed il luogo giusto per avvicinarsi ala cultura dei Gorale, la popolazione autoctona di questa zona.

Il 30% del territorio della Polonia é ricoperto da boschi dove tradizionalmente si raccolgono funghi e frutti silvestri, mentre il resto del paese é occpuado da fattorie e villaggi.

La Polonia conta con cittá di impressionante bellezza dove sembrano darsi appuntamento mercati di ogni tipo. Il mercato medievale piú famoso d' Europa si trova a Cracovia, il centro nevralgico della vita culturale, scientifica ed artistica della cittá.
A Cracovia potremo anche visitare il castello Wawel ed il castello Kazimierz, entrambi dichiarati Patrimonio dell'Umanitá.

Un'altra destinazione che merita la pena é Breslavia (Wroclaw) che conta con ben 130 ponti, splendidi parchi, mercatini multicolore ed un grande ambiente notturno. Molto interessanti sono anche le localitá di Poznan, Lublin, Torun, Bydgoszcz e chiaramente la capitale Varsavia.


La storia e la cultura della Polonia sono molto interessanti, anche se travagliate: la Polonia é stata bersaglio di costanti attacchi ed occupazioni. Stato cristiano nel 996, poi regno nel 1025 e paese piú popoloso d' Europa nel 1569, Nel XVII secolo la Polonia fu un importante fronte nella difesa dell'Europa sotto l'attacco dell'Impero Ottomano.

Dopo essere stata praticamente cancellata dalle mappe nel 1795, la Polonia recuperó la sua indipendenza nel 1918 sotto il mandato di Jozef Pilsudsk, per poi essere nuovamente occupata durante la Seconda Guerra Mondiale, stretta nella morsa del conflitto nazi-comunista. Dopo la guerra, la Polonia rimase un paese comunista satellite dell'Unione Sovietica fino all'arrivo di
Lech Walesa.

Nel 2004 la Polonia é entrata a far parte dell'Unione Europea.

Ofertas

Filtrare le offerte

Destinazioni

Altre destinazioni Costasur

Altre pagine dedicate a questa loclaità
Servizi disponibili in questa località